Bacchette Vic Firth per batteria più lunghe della norma, ispirate alle dimensioni maggiorate delle tavole di alcuni virtuosi del Freestyle.

Al NAMM Show 2019 fa il suo debutto la nuova serie di bacchette Freestyle della Vic Firth. I nuovi battenti, disponibili nelle versioni più vendute dall’azienda USA (7A, 5A, 5B, 85A e 55A) si caratterizzano per la lunghezza inusuale di ben 17″ (pari a 43, 18 cm), con una zona -quella in cui il batterista impugna la bacchetta – quasi doppia in lunghezza rispetto al solito. La serie Freestyle è realizzata in legno di hickory e presenta una punta ibrida, a metà tra quella a ghianda e quella a barilotto.

Nuove le Professional Stick Bag (SBAG3), borse per spazzole, bacchette e mallets in grado di contenere anche un tablet e alcuni piccoli accessori. Realizzate in tela cerata di ottima qualità, le nuove custodie offrono un accattivante look vintage e grande praticità d’uso, con un’impugnatura imbottita e la possibilità di essere portate in spalla.

Pensate per il mondo delle orchestre di musica classica le bacchette della Symphonic Collection SCS1, realizzate con legno selezionato di cachi (persimmon), un’essenza nota per la sua rigidità e la capacità di generare timbri scuri. Le bacchette per rullante SCS1 sono una sorta di evoluzione del modello SD1, appena più lunghe e e più spesse, con il collo più sfinato (diametro .645″ ossia 1, 64 cm; lunghezza 17″, pari a 43, 18 cm).

Pensate per lo studio e la pratica nelle marching band le Universal Marching Practice Tips (UMPT), punte in gomma da sovrapporre su qualsiasi modello di bacchetta per marching band.

I prodotti Vic Firth sono distribuiti in Italia da Aramini Strumenti Musicali.

FONTE: https://www.musicoff.com/news/news-musica/le-bacchette-vic-firth-si-ispirano-al-freestyle

NOVITA’ VIC FIRTH 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest